regaloTrovare un regalo che sia davvero originale spesso è difficile! Al giorno d’oggi ognuno di noi possiede tutto o quasi, e  almeno a me capita di pensare al regalo da fare all’ultimo momento, rischiando di arrivare senza idee e senza aver trovato quello giusto! Ovviamente il discorso vale in generale, ma è lo stesso per il proprio anniversario di matrimonio. Cosa si può regalare al compagno per festeggiare “quella data” tanto importante per voi? Beh! non saprei e dopo tanti anni di fidanzamento e di matrimonio ho un po’ esaurito le idee!

Io e mio marito non siamo soliti festeggiare il nostro anniversario, soprattutto da quando sono arrivati i bambini. Molto spesso rimandiamo “il momento speciale” ad altri giorni (magari nel fine settimana), quando abbiamo più tempo tralasciando la data specifica. Le nostre ricorrenze, quindi, durano dalla data dell’evento fino a quella del “festeggiamento”… a volte intere stagioni!!! Lo stesso vale per i regali! Mio marito, poi, è solito fare i regali quando non c’è nessuna ricorrenza… Mah, stile di vita?!?!

Quest’anno, dopo 7 anni di matrimonio, mio marito con un po’ di ritardo (come detto in precedenza…), ma neanche tanto, giusto un mesetto, mi ha stupito con un regalo davvero originale ed inaspettato che mi ha lasciata a bocca aperta, perché non immaginavo potesse esistere o tantomeno si potesse fare una cosa del genere!!!

Prima di svelarvi quello che ho ricevuto, faccio una lista di idee regalo utile per non trovarsi impreparati per gli anniversari futuri. Certo, il regalo più bello potrebbe essere “del tempo da trascorrere insieme”, dei momenti anche di poche ore, un pomeriggio, una mattinata, giusto per rilassarsi e staccare dalla monotonia quotidiana, ma in questo caso, ci sarebbe bisogno di coinvolgere altre persone, visto che ci sono sempre di mezzo i bambini!!!

Ecco il mio elenco:

  • Una cena che di solito non manca mai il giorno dell’anniversario anche se si è a casa con i bambini magari preparando il piatto preferito o una torta a forma di cuore per rendere il momento più solenne. Ma anche una cena in un posto romantico, al vostro ristorante preferito, in spiaggia etc…
  • Una giornata di relax in un centro benessere, in una SPA, oppure una giornata alle terme, sempre per due, ovviamente!
  • Un week-end fuori casa approfittando di visitare dei posti non ancora visti, ma se ci sono i bambini il week end magari è per tutta la famiglia!
  • Biglietti sempre per due, per un cinema, il teatro, per un evento particolare
  • Noleggiare l’auto dei suoi sogni e andare a fare un giro
  • Esperienze particolari come un volo in elicottero, un giro in mongolfiera, escursioni, una mini crociera…
  • Regalo come foto, album calendari personalizzati, puzzle delle vostre foto, etc..

E infine regalare una stella che è ciò che ho ricevuto io e che come vi ho detto mi ha lasciata stupita! Eh si proprio così! Un regalo simbolico ma dal grande effetto, che ti proietta con la fantasia in un mondo fiabesco… chi di noi “romanticone” non ha immaginato il proprio principe azzurro rubare una stella dal cielo e consegnarcela promettendoci amore eterno!?! Ehm, vabbé sto andando troppo oltre con la fantasia… anche perché ve lo immaginate mio marito in calzamaglie azzurre!?! Ok tornando seria e con i piedi a terra, un pensiero originale non solo per celebrare il vostro anniversario ma anche per tante altre occasioni speciali (come ad esempio per un regalo di Battesimo ad un bimbo/a) può essere, come vi dicevo, “battezzare una stella” scegliendone il nome, la data del battesimo e la sua costellazione!

Questa volta caro maritino mi hai davvero stupito! Ho ricevuto questo pacchetto contenente il certificato di Battesimo della mia stella e la sua costellazione! Alla stella è stato dato il mio nome, la sua costellazione è del toro (il mio segno zodiacale) e la data del suo Battesimo è quella del nostro 7° anniversario di nozze! Vi lascio qualche foto per rendervi partecipi della bella sorpresa ricevuta!

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

  1. CinziaCinzia

    È un’idea molto carina! Qualche anno fa,per San Valentino,anche io ho ricevuto in regalo la mia stella eppure pensavo fossero cose da film invece si può davvero dare il proprio nome ad una stella e con le coordinate puoi anche riuscire ad individuarla nel cielo stellato ( noi ancora non ci siamo riusciti)…per noi romanticone è proprio un bel regalo…

    • Davvero?!! Allora magari per individuarla ci organizziamo e le guardiamo insieme!!! Credo non ci riuscirò mai nonostante le coordinate! AHAHAh Però si è un regalo originale!!!

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub