merenda a scuola
La merenda a scuola: quale scegliere?
E’ la domanda che mi sono posta come mamma appena la mia bambina ha iniziato a frequentare l’asilo.

Quale spuntino dare ai propri bambini mantenendo comunque una sana alimentazione?

Da premettere che come bambina, Marta mangia tanta frutta (a volte anche a merenda) e poche merendine; la merenda pomeridiana è caratterizzata di solito da un piccolo yogurt, oppure da una merenda fresca al latte, anche se ultimamente predilige più cose con il cioccolato (tipo mou) e questo è davvero un problema!

Mi piacerebbe  educare la mia bambina a sani spuntini già da adesso, che è piccola, così da mantenere una sana alimentazione anche da grande. Gli esperti dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù hanno dato alcuni consigli sullo spuntino a scuola, utili e allo stesso tempo mi hanno rassicurata riguardo la merenda che anche io dò attualmente alla mia bambina.

Innanzitutto è importante che i bambini facciano sempre la prima colazione al mattino, evitando digiuni prolungati o merende “pesanti” ed “extra-size” per compensare tale digiuno, anche perchè panini super imbottiiti ad esempio portano ad una digestione prolungata, non favorendo buone prestazioni scolastiche (soprattutto per i più grandi) proprio a causa dell’eccessivo apporto calorico.

La merenda di alunni e studenti dovrebbe essere caratterizzata da alimenti leggeri e facilmente digeribili, poveri di grassi ma ricchi di carboidrati, tipo yogurt e frutta. Infatti pensavo che ormai, poichè si parla tanto di alimentazione sana, anche a scuola di mia figlia avrebbero chiesto nel cestino solo frutta evitando le merendine. Al contrario la richiesta è stata: succo di frutta ed una merendina senza cioccolato. Certo con tanti bambini piccoli, forse la frutta è più complicata, per non parlare dello yougurt. Gli esperti però hanno anche dichiarato che in alternativa a frutta ed yougurt, per non rendere monotona la merenda, possono esssere date anche fette biscottate, merendine non farcite, o frollini, o piccole quantità di pizza (tipo 40gr).

Come merenda per Marta, alla fine mi sono organizzata in questo modo:  una merendina non farcita che alterno con un frutto, la banana (comoda da sbucciare), scelta proprio da mia figlia visto che le piace tanto. A casa invece per il pomeriggio vorrei organizzarmi con dolci fatti in casa (tipo plumcake) oppure proporle un piccolo panino che è sempre meglio di una merendina, o uno yougurt (ma non sempre lo mangia).

Uno spuntino equilibrato e non abbondante a metà mattinata è importante perchè permette al bambino di mangiare un pasto completo a pranzo, sia a casa che a scuola.

Una sana e varia alimentazione è importante per i nostri bambini ed è meglio abituarli fin da piccoli a mangiare tutto anche  frutta e verdura.

E voi mamme che  merenda date ai vostri bambini a scuola? Aspetto vostri consigli e idee!

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

  1. Francesca

    Mio figlio ha sette anni e ama molto mangiare…a scuola grazie anche all’aiuto delle maestre riesco ad evitare schifezze e gli do’ fette biscottate o succo di frutta, molto raramente una briosce ai cereali. L’anno scorso ho provato anche con le barrette ai cereali ma dopo un anno nn vuole neanche più vederle nel mobile.

    • Brava…a scuola come merenda l’ideale sarebbe mangiare un frutto…ma noto che i bambini, soprattutto i più piccoli, non sono proprio abituati a mangiare frutta. Meglio evitare le merendine…fanno male e a lungo andare comunque stancano…ai bimbi piace cambiare!!!

  2. danieladaniela

    Brava! Mangia sano per essere una donna sana!

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub