consigli per una gravidanza serenaLa gravidanza è uno dei momenti più belli e particolari per una donna. E’ anche il momento ideale per cominciare a prendersi maggiormente cura di se stesse sia fisicamente che emotivamente.  Come sappiamo non tutte le gravidanze sono uguali in una stessa donna e spesso subentrano difficoltà nel corso di una gravidanza che dipendono da diversi fattori. E’ comunque importante prendere in considerazione alcuni accorgimenti per una gravidanza serena e per evitare piccoli inconvenienti che possono presentarsi. Oggigiorno gli esperti e i medici in generale continuamente danno consigli alle donne in gravidanza per vivere bene e serenamente questo momento. Sono semplici consigli che possiamo racchiudere sinteticamente in 10 punti. Consigli per vivere una gravidanza serena che ho seguito anch’io quando ero in attesa.

Ma  quali sono i consigli per vivere una gravidanza serena? Vediamo un pò…

1. Consultare il medico o l’ostetrica il più presto possibile: Io mi sono rivolta subito al mio ginecologo. Infatti non appena si scopre di essere incinte è utile consultare il proprio medico di famiglia, l’ostetrica o il ginecologo, che vi indicherà gli esami iniziali da fare e i successivi controlli per verificare che tutto proceda bene.

2. Mangiare bene: una dieta sana ed equilibrata è importante sempre ma ancora di più quando siamo in attesa sia per noi che per il nostro piccolo. Non c’è bisogno di mangiare per due in gravidanza ma è bene che nella dieta ci siano tutti i nutrienti quali carboidrati, frutta e verdura, proteine, latte e derivati.

3. Assumere integratori/vitamine: non sostituiscono certo la dieta equilibrata ma sono di aiuto se magari c’è una carenza che non riusciamo a colmare solo con l’alimentazione. Tali integratori devono contenere soprattutto acido folico, poi vitamina D, ferro e calcio. Esistono in commercio dei multivitaminici indicati proprio per le donne in attesa, ed integratori a base di acido folico da assumere prima se si è alla ricerca di una gravidanza. Che dirvi il mio ginecologo non se n’è perso nessuno, me li ha consigliati tutti (acido folico, ferro, multivitaminico, omega 3)!

4. Fare attenzione a cosa si mangia: Infatti non tutti gli alimenti si possono mangiare in gravidanza. Prestate attenzione alla cottura dei cibi, evitare di mangiare cibi crudi, lavare bene la frutta e la verdura.

5. Esercizio fisico: regolare esercizio fisico fa molto bene alla mamma in gravidanza. Rafforza la forza muscolare aiutandovi a sopportare  meglio il peso extra durante la gravidanza,  aiuta inoltre a tornare presto in forma dopo il parto, aiuta l’umore e combatte la depressione. Gli esercizi per la gravidanza includono anche camminare, nuoto, corsi da fare in palestra come quelli di pilates, di yoga e acquaticità specifici per le donne in attesa, alcuni esercizi di stretching da fare anche a casa. Devo dire che in gravidanza  ho continuato a svolgere tutto ciò che facevo prima quindi una vita sempre in movimento, e gli ultimi mesi ho svolto regolare esercizio fisico durante il corso preparto dove mi hanno anche insegnato esercizi per la respirazione utili durante il parto.

6. Allenare il pavimento pelvico: esercizi specifici per rafforzare i muscoli alla base del bacino i quali sostengono la vescica e la vagina e in gravidanza possono indebolirsi a causa del peso. Mantenerli tonici è importante perchè aiutano a ridurre piccoli problemi di incontinenza (difficoltà a trattenere la pipì quando si ride, starnutisce, etc) e facilitano il parto.

7.Ridurre o eliminare alcol: qualsiasi alcol si beve raggiunge il bambino attraverso il flusso sanguigno e la placenta. Ecco perchè molti esperti consigliano di eliminare dalla dieta l’alcol durante la gravidanza.  Bere molti alcolici durante la gravidanza porta problemi al bambino.

8. Ridurre la caffeina:  gli esperti ci dicono che fino a due/tre  tazze di caffè al giorno non comporta problemi al bambino. Caffè. tè, coca-cola, e bevande energetiche sono stimolanti lievi. Come con l’alcol, anche con la caffeina  si può scegliere di ridurre il consumo o eliminarlo almeno nel primo trimestre di gravidanza.

9. Smettere di fumare: fumare durante la gravidanza può causare gravi problemi di salute per voi e il vostro bambino. Le conseguenze sul feto sono state accertate dagli esperti, c’è un rischio più elevato di un aborto spontaneo, di un parto prematuro, di un basso peso alla nascita. Inoltre il fumo è stato associato con la perdita di un bambino alla nascita e ad un’alta percentuale di morte in culla (SIDS). Fumare in gravidanza comporta anche problemi alla donna infatti rende più probabili le seguenti complicanze: nausea e vomito, gravidanza ectopica, distacco di placenta (prima che il bambino nasce). Mi raccomando neo-mamme se fumate meglio smettere subito. Prima si smette meglio è! Sono tanti anche i danni che il bambino può avere alla nascita e durante la sua infanzia.

10. Riposarsi: il sonno è un’ottima cura per ridurre lo stress, combattere il mal di testa, la nausea e aiuta a rilassarsi. Se non riuscite a dormire la notte concedetevi almeno un riposino pomeridiano per recuperare e concedetevi del tempo per voi per rilassarvi (anche solo mezz’ora al giorno).

 

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

  1. Bella lista. Sono consigli molto pratici per affrontare la gravidanza.

  2. ary87

    Ottimi consigli! Per vivere la gravidanza serenamente io mi sono anche informata su progetti e community online su cui condivedere e parlare della mia esperienza come Condividi la tua grande passione di Mamme in Primo Piano che pubblica le storie di vita delle mamme, la salute è importante ma anche la psiche non è da meno!

    • TeresaTeresa

      Certamente é importante condividere l’esperienza con altre mamme. Io ho trovato interessante il corso preparto, ad esempio. E poi è importante come la mamma vive psicologicamente la gravidanza, prendersi cura del corpo va bene, ma la mente è quella che fa tutto. Sono pienamente daccordo con te! Grazie.
      Teresa

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub