La Gravidanza settimana per settimana


Gravidanza: settimana 4

Cosa sta accadendo…

Una volta impiantata nell’utero, la blastocisti, si divide in due parti per formare la placenta e  l’embrione.

La placenta fornirà di ossigeno e sostanze nutritive il bambino, ma fino a quando non sarà formata e funzionante del tutto(circa alla fine del secondo mese di gravidanza), il compito di fornire il progesterone necessario verrà assunto dal corpo luteo gravidico (per semplificare i resti del follicolo ovarico che conteneva l’ovulo).

L’ embrione, lungo all’incirca mezzo millimetro, è formato da tre strati di tessuto, ognuno dei quali si svilupperà per conto proprio:

  • Lo strato interno, Endoderma, formerà i polmoni, il fegato, l’intestino ed altri organi
  • Lo strato intermedio, Mesoderma, formerà lo scheletro, il sistema circolatorio e vascolare compreso il cuore, sangue e tessuti.
  • Lo strato esterno, Ectoderma, andrà a formare il sistema nervoso, il cervello, capelli, unghie, pelle, ghiandole salivari, e, ghiandole sudoripare.

Alla fine di questa settimana, si avrà la certezza di essere in attesa e sarà possibile effettuare il test di gravidanza per misurare i livelli di ormone Beta hCG presenti nelle urine.

I comuni test di gravidanza in commercio nelle farmacia, andrebbero fatti dopo almeno due giorni di ritardo dal ciclo ed hanno una precisione del 97%. Per una maggiore certezza, basta effettuare un esame del sangue che misuri sempre i livelli di Beta hcg.

 

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.



Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Articoli


Teresa

Giocare con i puzzle: nuova attività per la piccola Camilla

Oggi Camilla ha sperimentato il piacere di giocare con i puzzle! Essendo la terzogenita aveva già familiarizzato un pò con queste graziose tessere cartonate e colorate in quanto la…



Teresa

Come conservare e riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua

  A che punto siete con il cioccolato delle uova di Pasqua? E’ già finito?! Oppure vi trovate nella mia stessa situazione con tanti ciotoloni stracolmi di cioccolato da…



Teresa

Biberon addio: è avvenuto in un attimo!!!!

Questa mattina per la seconda volta di seguito, Camilla ha rifiutato il biberon e quindi, di conseguenza non ha bevuto il latte. Mi sono meravigliata perché da quando è…



Stikets
 
TicketClub