felicitàIl laboratorio “Giocando con le fiabe” continua e come ogni sabato, anche oggi presso la ludoteca “Il Bosco di Merlino“, abbiamo incontrato i nostri simpaticissimi bambini per proseguire il  “viaggio tra le emozioni”.

La terza tappa di quest’avventura è stata caratterizzata dalla “felicità” e per iniziare il pomeriggio in allegria non potevano mancare i palloncini che rendono sempre i bimbi super felici. Con le canzoncine in sottofondo, infatti,  i bambini muovendosi in piena libertà, e a tempo di  musica (lentamente e veloce), si sono divertiti a  lanciare  in aria il proprio palloncino senza farlo mai cadere.

Sulla scia del divertimento e della felicità abbiamo poi letto la storia. E’ stato un momento bello dove i bambini hanno raccontato le “puntate precedenti” ai compagni che la volta scorsa erano assenti, è stato un modo anche per verificare la loro attenzione, l’interesse, la partecipazione e l’interiorizzazione delle varie emozioni trattate di volta in volta (sorpresa, paura). Dopo questo momento di ascolto, rilassamento e verbalizzazione dei propri vissuti, abbiamo proposto ai bambini due giochi inerenti alla storia per far rivivere quel momento di felicità vissuto dal protagonista del racconto. Come sempre  il nostro pomeriggio termina con un disegno, sulla felicità, utilizzando gli acquerelli!!!

Ecco di seguito il programma svolto questo pomeriggio:

Emozione: Felicità

  • Accoglienza
  • Gioco dei palloncini: I bambini si muovono liberi lanciando il proprio palloncino in aria senza farlo mai cadere a terra
  • Lettura della storia
  • Verbalizzazione con i bambini della storia e dell’emozione
  • Gioco del mimo: a turno ogni bambino ha mimato un’azione, un oggetto inerente al racconto di oggi
  • Gioco delle biglie
  • Attività grafica: disegno libero sulla felicità utilizzando gli acquerelli
  • Saluti finali: incollare sul nostro cartellone l’emozione scoperta quel giorno

Vi aspettiamo  il prossimo sabato in ludoteca per scoprire e vivere una nuova emozione!!

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

  1. Bernadette

    Ciao bellissimi i lavori che fate..volevo chiedervi un favore..potete pubblicare le storie che avete letto? Grazie ciao

    • Ciao…durante questo laboratorio abbiamo letto un un’unica storia, suddivisa in tappe, e in ogni tappa abbiamo affrontato un’emozione. La storia si chiama “Io più te fa noi” di Alberto Pellai, edizione Erickson. Negli anni successivi invece abbiamo letto storie/fiabe classiche che sul blog sono comunque citate per ogni emozione!
      Grazie a te!
      a presto!

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub