sorpresaOggi è iniziato il “nostro viaggio tra le emozioni” con la prima tappa del  laboratorio creativo-espressivo “Giocando con le fiabe“.

Il laboratorio, rivolto ai bambini di circa 5 anni di età, è stato centrato principalmente sul gioco alternando momenti di lettura della fiaba scelta e dove possibile anche la drammatizzazione della fiaba ascoltata.

Ogni incontro termina con la rappresentazione grafica individuale dove ogni bambino liberamente lascia traccia di sè e di ciò che ha vissuto durante il pomeriggio trascorso insieme.

Partendo dal racconto di una storia che narra l’amicizia tra due bambini metteremo in risalto, in ogni tappa, l’emozione che ha provato e vissuto il protagonista.

Come prima tappa del laboratorio abbiamo scelto  la SORPRESA come emozione da far scoprire ai bambini.

Il pomeriggio si è svolto seguendo questo schema:

Emozione: SORPRESA

  • Accoglienza
  • Gioco delle ombre: i bambini sono divisi a coppia e ogni bimbo imita i gesti dell’altro
  • Lettura della storia
  • Verbalizzazione con i bambini della storia e dell’emozione
  • Gioco/attività “Una valigia piena di sorprese” : i bambini a turno devono indovinare gli oggetti misteriosi presenti nella valigia, con gli occhi bendati, utilizzando il tatto.
  • Attività grafica: rappresentazione grafica della sorpresa che i bambini vorrebbero ricevere.
  • Saluti finali: attaccare tutti insieme sul cartellone l’emozione scoperta quel giorno!

Durante il momento di lettura  del libro, e di condivisione e verbalizzazione delle proprie emozioni e dei propri vissuti, tutti i bambini presenti,  sono stati molto attenti e curiosi nell’ascoltare la storia e subito hanno fatto propria quell’emozione raccontandosi tra di loro le sorprese ricevute ma soprattutto quelle che vorrebbero ricevere!

Grazie a tutti i partecipanti, vi aspettiamo al Bosco di Merlino il prossimo sabato!!!

 

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

  1. Anna

    Buongiorno a tutti!
    Mi chiamo Anna e sono super interessata ai laboratori sulle emozioni, volevo chiedere se per caso è possibile avere i titoli delle fiabe per poter creare altre attività simili alle vostre! Vi ringrazio,
    Buona giornata, Anna

    • Ciao Anna, per questo tipo di laboratorio, centrato maggiormente sul gioco, puoi utilizzare qualsiasi fiaba che può essere diversa per ogni emozione trattata. Un testo utile può essere “io più te fa noi” delle Edizioni Erickson, è fatto molto bene e segue un percorso tematico!
      Buon lavoro!

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub