spiaggiaFinalmente è arrivata l’estate! La scuola è ormai finita… e la voglia di vacanze aumenta sempre più… almeno per me! Sono già proiettata al giorno in cui partirò con la mia famiglia per le vacanze ovviamente al mare, tra sole, spiaggia e tanti tuffi!!! Quest’anno poi sono ancora più curiosa di sapere come saranno le nostre vacanze considerato che Matteo è un po’ più grande, più autonomo rispetto allo scorso anno… quindi ci saranno nuove esperienze per lui… sarà proprio un’estate tutta da scoprire! Vi terrò aggiornati!

E sebbene le vacanze con i bambini sono belle e divertenti, resta sempre l’enorme difficoltà di intrattenere un po’ i bambini, in spiaggia, a giocare al sole sia se sono piccoli o più grandicelli (come Marta, la mia primogenita che ha sei anni). Da quando sono diventata mamma ho rinunciato alla mia abbronzatura perfetta ed omogenea e ai tanti momenti di relax in spiaggia stesa al sole… finendo con il  trascorrere i pochi momenti disponibili per la tintarella, esclusivamente in acqua, proprio come l’anno scorso dove entrambi i miei bambini duravano pochissimo al sole ad asciugarsi. Insomma quest’anno non voglio arrivare impreparata e per far trascorrere ai miei bambini del tempo a giocare anche tra la sabbia e sotto l’ombrellone, mi sono appuntata delle attività/ giochi da fare insieme, ovviamente adatti alla loro età (2 e 6 anni). Come sempre mi piace condividere le mie idee con voi che mi leggete… e mi raccomando se ne avete altre postatele nei commenti, i giochi da fare con i bambini non bastano mai!!!

Ecco allora la lista dei giochi/attività da fare con i bambini in spiaggia, sotto l’ombrellone oppure in riva al mare:

  • Sculture sulla sabbia: E’ un gioco che non prevede utilizzo di attrezzi ma solo sabbia e, se occorre, materiale reperibile in spiaggia (conchiglie, rametti di albero, pietre, etc..). Si può decidere insieme ai bambini quale opera realizzare: case, animali, etc… E’ un gioco che impegna molto i bambini. Proprio l’estate scorsa Marta si è divertita tanto con il suo papà nel realizzare coccodrilli, elefanti, etc…
  • Raccogliere conchiglie: E’ tra le mie attività preferite  da fare in spiaggia. E’ un’occasione per fare anche lunghe passeggiate in riva al mare, coinvolgo sempre la mia bambina e andiamo alla ricerca di conchiglie belle e particolari per realizzare poi delle collane quando torniamo a casa.
  • Lanciare i sassi in acqua: Basta prendere dei sassi piccolini e piatti, sedersi in riva al mare e lanciarli. Vince il sasso che fa più rimbalzi in acqua. Ovviamente è preferibile giocare quando non c’è nessuno in acqua, quindi la mattina presto oppure in tardo pomeriggio.
  • Leggere una storia: Se prima amavo leggere libri in spiaggia, adesso che Marta è alle prese con la lettura, mi toccherà leggere un libro di favole con lei! Ottima occasione per trascorrere un po’ di tempo all’ombra sotto l’ombrellone. Per i bambini più piccoli si può ricorrere ai libri gommosi, quelli per il bagnetto così non si rovinano e sono comunque colorati e simpatici!
  • Giocare con le carte: Ad esempio giocare con le carte uno coinvolgendo anche altri bimbi, vicini di ombrelloni.
  • Fare castelli di sabbia: Palette, secchielli di varie forme e dimensioni, attrezzi vari e si possono realizzare bellissimi castelli di principesse e cavalieri! E’ l’attività ideale per tutti grandi e piccini ed è un’occasione di gioco per socializzare e per fare amicizia con altri bambini. E’ un gioco che affascina i bambini ma coinvolge anche i grandi che con soddisfazione amano aiutare i bambini e soprattutto mostrare le grandi città realizzate con sabbia e secchielli. Spesso osservo papà in spiaggia che dedicano l’intera giornata a realizzare castelli! 🙂
  • Fare una gara con le biglie: prima si inventa un percorso da tracciare sulla sabbia, con trappole ed ostacoli vari e poi si inizia la gara.
  • Giocare a palla: è il classico gioco che coinvolge i più piccini e i bambini di ogni età.

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub