Back to school - Ritorno a scuola

Oggi finalmente è arrivato il tanto atteso primo giorno di scuola. Un vero sollievo! Marta infatti  da giorni non parlava d’altro e non vedeva l’ora di riabbracciare i suoi amichetti e le sue maestre. Anche io attendevo ormai con impazienza questo momento, per gli ovvi motivi che tutte le mamme conoscono e soprattutto perché con il ritorno all’attività scolastica della piccola, tutta la famiglia è obbligata ad abbandonare gli orari “sballati” del periodo estivo e tornare alla regolarità, che seppur monotona è sicuramente più salutare e meno stressante!!!

Quello che è appena iniziato è il terzo anno di asilo per Marta ed anche questa volta, accompagnarla per il primo giorno di scuola, mi ha regalato forti emozioni. Vederla così autonoma nel prepararsi, esperta del tragitto da percorrere fino a scuola, tranquilla e sicura nel salutare tutti e sedersi nel proprio banchetto, mi fanno capire quanto sia cresciuta e maturata in questi ultimi mesi. Ed ecco che la vedo già signorina… Vabbè dai, sarà la deformazione dovuta alla lacrimuccia che è scesa sui miei occhi… in fondo ha solo 4 anni! 😀

In realtà, già da qualche giorno mi ero accorta che Marta era cresciuta fisicamente visto che i grembiulini e gli abiti per l’asilo le entravano a malapena. Subito quindi, mi sono attivata per andarle a comprare tutto il necessario ed essere pronte per il ritorno a scuola (o come si dice oggi “back to school” che fa più tendenza! A proposito, per chi è in cerca di consigli per risparmiare sul’acquisto del materiale scolastico vi consiglio di leggere questo articolo).

Tornata a casa, però, Marta guardando i nuovi acquisti mi fa: “mamma, che scarpe metto???” ed io: “quelle dello scorso anno!”… OH CAVOLO… con panico misto speranza, sono corsa di sopra a prendere le scarpe per assicurarmi che le calzassero, ma come al solito la legge di Murphy non si smentisce mai, anzi, la versione di Gumperson che dice: “La probabilità che qualcosa accada è inversamente proporzionale alla sua desiderabilità”, descrive a pennello il mio caso. Le scarpe non le entrano!

Back to school - rientro a scuola PisamonasIn preda allo sconforto, pensando a quando si sarebbe creata una nuova opportunità per andare a comprare queste benedette scarpe tra i mille impegni, i turni lavorativi di mio marito, poppate e cambi di pannolino dell’altro piccino… ho acceso il PC per trovare sostegno in qualche altra mamma. Fortunatamente, mi sono imbattuta nel post di Silvia Mastrorilli che raccontava la sua esperienza di acquisto online di scarpe per la propria bimba.

Premetto che abiti e scarpe, in genere non sono articoli che compro su internet, ho sempre paura della corrispondenza delle taglie, di come calzano, dei materiali e come gestire eventuali cambi… Questa volta però vista l’esigenza, ho deciso di provare e sono corsa sul sito di Pisamonas suggerito da Silvia. Il sito è ben fatto, in home page è presente un banner che dice “cambi di taglia gratis!”,  proprio quello che cercavo e come se non bastasse, ce n’è un’altro che recita “spedizioni sempre gratis!”… e allora cosa volere di più? Il catalogo è molto vasto, ci sono modelli per tutti i gusti e a prezzi ragionevoli … infine le tipologie di pagamento accettate e i premi ricevuti hanno definitivamente sciolto i miei dubbi… chiamo la piccola: “Marta vieni, compriamo le scarpe!!!”

Già che c’ero, oltre alle scarpe sportive per l’asilo, abbiamo preso anche delle scarpe per bambina con chiusura in velcro davvero molto carine. Inoltrato l’ordine, in due giorni, mi sono state consegnate e stamattina già erano al piede di Marta. Perfette nella misura (grazie alla guida alle taglie presente sul sito), morbide come piacciono a me e molto ben fatte!

Con il problema scarpe rientrato, non resta che goderci quest’ultimo anno di asilo con serenità e tranquillità… ora scusatemi, ma devo andare… mi è venuto in mente che sul sito di Pisamonas, ci sono anche articoli da donna molto interessanti… vediamo un po’, magari ci faccio un pensierino!!! BUON RITORNO A SCUOLA!!! Back to school - rientro a scuola Pisamonas

 

 

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

  1. Io compro spesso abbigliamento online e in particolar modo faccio acquisti proprio per mio figlio. Compro online sia per una questione di prezzi (in internet trovi delle offerte che nei negozi difficilmente potrai mai vedere!) che per una questione di praticità; non sempre ho il tempo materiale per andare per negozi a cercare ciò che mi serve e a tal proposito lo shopping dal pc è un’ancora di salvezza!
    Un abbraccio!

    http://www.mammatoday.com

    • compro di tutto ma mai comprato abiti e scarpe…questo primo acquisto mi è piaciuto tanto credo che continuerò magari provando anche gli abiti! grazie
      a presto

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub