pulcinoPasqua è ormai vicina: e come ogni anno ad ogni ricorrenza, io e i miei figli, dedichiamo dei pomeriggi a fare lavoretti! Oggi pomeriggio io e la mia bambina abbiamo realizzato un simpatico pulcino utilizzando un piatto di carta e del cartoncino colorato. Marta è tornata da scuola con questo compito per casa da realizzare per il giorno dopo. Non potevo non immortalare ogni singolo passaggio con le foto… così da condividere con voi questo lavoretto per la Pasqua. E’ una bellissima idea da fare con i bambini in quanto è molto facile da realizzare e i bambini possono realizzarlo anche da soli, ovviamente con un poco di supervisione da parte dell’adulto per l’utilizzo della colla e delle forbici. Il pulcino è carinissimo in quanto spunta dall’uovo, che è rappresentato dal piatto di carta. Per costruire il pulcino non occorre molto materiale, basta un poco di colla, del cartoncino giallo ed arancione e un piatto di carta (quello delle feste dei compleanni). Vediamo insieme nello specifico l’occorrente ed il procedimento.

Occorrente:

1 piatto di carta

forbici

colla vinilica

cartoncino giallo

cartoncino arancione

Procedimento:

Prendere il piatto di carta (utilizzando il retro che è di colore bianco) e tagliarlo in due a zig zag poco oltre la metà. Con il cartoncino giallo disegnare un uovo di dimensioni adeguate al piatto, ritagliarlo ed incollarlo con la colla vinilica alla parte interna, ai lati del piatto; infine disegnare ed incollare gli occhi utilizzando un pennarello nero; con il cartoncino arancione disegnare, ritagliare ed incollare sull’uovo le zampine del pulcino, le ali ed il becco. Il nostro pulcino faidate è pronto per diventare un grazioso portabiglietto di auguri per Pasqua, (basta mettere il biglietto all’interno della tasca che si viene a creare tra il pulcino ed il piatto) oppure come decorazione da appendere nella cameretta dei bimbi.

 

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub