Pasta e cavolfiore al fornoIl cavolfiore è, fra tutti gli ortaggi, quello più salutare per le sue molteplici proprietà e fa bene quindi agli adulti e anche  ai bambini. E’ un piatto tipico della stagione autunnale/invernale. Purtroppo non sempre piace a tutti, anche io lo preferisco poco ma con questa ricetta ho riscoperto la bontà di quest’ortaggio e devo dire che è piaciuto anche a mia figlia che a pranzo ha chiesto addirittura il bis!! Solitamente cucinavo la pasta e cavolfiore al forno solo con la provola, ed invece la presenza delle olive e dei capperi rende questo primo piatto molto, molto saporito. Oltre ai capperi e alle olive la ricetta prevede un po’ di mozzarella per legare il tutto (ma può andar bene anche la provola) e del pangrattato per gratinare la pasta. La richiesta della pasta e cavolfiore al forno con olive e capperi mi è stata fatta da mio marito e per accontentarlo non potevo non cucinarla proprio come la prepara la sua mamma! La ricetta di questo primo piatto me l’ha quindi tramandata mia suocera! Insomma se avete qualche dubbio sulla bontà della pasta e cavoli non potete non provare questo primo piatto dal sapore unico e delicato! Come formato di pasta ho utilizzato le penne, anche se qui a Napoli è più indicata la pasta mista per il cavolfiore, ma potete usare quella che maggiormente preferite! Passiamo subito a scoprire gli ingredienti ed il procedimento.

Ingredienti per 4 persone:

1 cavolfiore

320 gr. di pasta

olive nere

capperi

1 spicchio d’aglio

2 bocconcini di mozzarella

olio extravergine di oliva q.b.

sale

prezzemolo

pangrattato

Procedimento:

Innanzitutto pulire il cavolfiore togliendo le foglie esterne e i torsoli dalle cime, lavare poi sotto l’acqua corrente. In una pentola far rosolare lo spicchio d’aglio con l’olio, aggiungere le olive nere private del nocciolo e i capperi. Aggiungere poi il cavolfiore e lasciare rosolare ancora per un po’. Mettere un poco d’acqua, un pizzico di sale, coprire con un coperchio e lasciare cuocere per circa 30 minuti, quando il tutto diventa come una crema; a cottura ultimata aggiungere il prezzemolo tritato. Intanto in un’altra pentola portare ad ebollizione l’acqua salata e cuocere la pasta. Una volta pronta, aggiungere la pasta al cavolo e mescolare fino ad amalgamare bene il tutto. Disporre la pasta e cavolfiore in una pirofila mettendo sul fondo di quest’ultima un filo d’olio extravergine di oliva, alternare allo strato di pasta la mozzarella tagliata a pezzetti. Infine cospargere di pangrattato, qualche foglia di prezzemolo e mettere in forno a 180° e cuocere fino a quando non si è ben sciolta la mozzarella e la pasta si sia ben gratinata. Lasciare riposare e leggermente raffreddare e poi servire! Buon appetito!

 

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub