pagliacciOggi, in compagnia dei miei bambini, ho realizzato dei pagliacci con i piatti di carta per addobbare la cameretta considerato che siamo nel periodo di Carnevale! Realizzare questi simpaticissimi e colorati pagliacci è molto semplice e se ne possono fare di diversi modelli  basta lasciarsi guidare dalla fantasia, e i bambini ne hanno tanta!

Noi ne abbiamo fatti due ovviamente, uno per Marta e uno per Matteo. Non serve molto materiale, bastano infatti cartoncini di diverso colore, dei piatti di carta (quelli cartonati che si utilizzano per le feste di compleanno) e colla; oltre ai cartoncini  ho utilizzato anche fogli di carta velina e crespa per fare il papillon, ma tranquillamente si può realizzare tutto con il cartoncino. I bimbi sono rimasti davvero soddisfatti del lavoretto svolto anche perché ogni pagliaccio ha la sua caratteristica personalizzata, ovvero i capelli che sono la forma delle loro manine.  E’ un’ attività che impegna molto i bambini che partecipano incollando le varie parti del viso del pagliaccio. E’ utile sempre la supervisione di un adulto soprattutto se si utilizza colla a caldo (come nel mio caso). Essendo tutto fatto con il cartone si può utilizzare anche colla stick  indicata proprio per la carta: personalmente ho utilizzato colla a caldo, come vi dicevo solo per incollare i capelli, il cappello, e il papillon; le altre parti del viso le ho incollate con colla vinilica. Passiamo subito all’occorrente e al procedimento per realizzare i pagliacci.

Occorrente:

Cartoncini colorati (rosa, blu, verde)

Colla vinilica

colla a caldo

forbici

foglio bianco

pennarello rosso

Carta crespa e/o carta velina a piacere

Procedimento:

Innanzitutto disegnare le sagome delle manine del bambino sul cartoncino che saranno i capelli del pagliaccio e ritagliarle; prendere il piatto di carta ed attaccare con la colla, ai lati del piatto, le due manine. Su un foglio di carta bianco disegnare con un pennarello nero gli occhi e con un pennarello rosso la bocca. Ritagliare tutto ed incollare sul piatto con la colla vinilica formando così il viso. Con un cartoncino rosso fare il naso del pagliaccio. Il viso è completo. Adesso occorre realizzare un cappello che può essere a punta, oppure a cilindro, come più vi piace, utilizzando del cartoncino colorato.  Il cappello l’ho fatto a pois quindi ho ritagliato dei cerchi rosa ed attaccati con colla vinilica. Ed infine il papillon! Per realizzare i papillon ho utilizzato della carta crespa bianca  e carta velina gialla, ma come scrivevo prima, anche del cartoncino può andare bene. Ed ecco pronti in poco tempo dei semplici pagliacci per decorare la cameretta dei bimbi per il periodo di Carnevale!

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub