Graziano

Onomastico Origine Significato
13 marzo, 18 dicembre Latina Che ha grazia, bellezza, leggiadria

Origine del nome: Riprende il secondo o terzo nome latino Gratianus, basato sul termine gratus, con il significato di “gradito” (o, secondo altre fonti, “grazia”). Alcune fonti lo considerano invece un patronimico del nome Grato, quindi “appartenente a Grato“, “discendente di Grato“, e via dicendo.

L’onomastico veniva tradizionalmente festeggiato il 1° giugno, in ricordo di San Graziano martire con San Felino a Perugia. Successivamente questa ricorrenza è stata spostata al 13 marzo. Altra ricorrenza in cui è possibile festeggiare è il 18 dicembre in memoria san Graziano di Tours, vescovo.

Segno corrispondente Numero fortunato Colore Pietra Metallo
SagittarioSagittario SetteSette BluBlu ZaffiroZaffiro FerroFerro

Caratteristiche: E’ una persona timida, fragile, buona; il suo più grande pregio è proprio la bontà: non si cura tanto di sé, quanto piuttosto degli altri per i quali farebbe di tutto per vederli felici. Non è amante delle distrazioni e del divertimento perché l’unica cosa che gli sta a cuore è la famiglia.

Personaggi Famosi: Graziano Cesari (arbitro di calcio), Graziano Del Rio (politico)

 

Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub