Galeazzo

Onomastico Origine Significato
5 novembre Germanica Munito di elmo

Origine del nome:  Il nome Galeazzo deriva da Galahad (tramandato anche nelle forme Galeas e Galath), il nome dell’eroe arturiano figlio di Lancillotto che con i cavalieri Parsifal e Bors ebbe la ventura di raggiungere il Sacro Graal e per questo, la sua maggiore diffusione si ebbe nel Quattrocento presso le famiglie aristocratiche dell’Italia settentrionale, dove si affermavano proprio i nomi di Percivalle e Borso.

Il nome Galahad deriva dal gallese Gwalchaved (= falco d’estate). Nella forma italiana il nome ha subito una paraetimologia dal latino “galea”, elmo. Si è affermato nel Quattrocento per il prestigio di numerosi personaggi storici, in particolare delle famiglie dei Visconti e degli Sforza, dove questo nome è tradizionale.

È diffuso nel nord e centro Italia, particolarmente in Emilia Romagna, Toscana, Lombardia e Veneto. Nelle regioni centrali e meridionali il nome si è diffuso nella forma Galasso (diventato poi anche una forma cognominale).

Dalla forma latina Galàtheus di Galeazzo trae il suo titolo il Galateo, celebre libro di buone maniere che monsignor Giovanni Della Casa dedicò al suo mecenate, il vescovo Galeazzo Florimonte.

L’onomastico si festeggia il 5 novembre in ricordo di San Galeazzo vescovo.

Segno corrispondente Numero fortunato Colore Pietra Metallo
GemelliGemelli DueDue BiancoBianco DiamanteDiamante OroOro

Caratteristiche: E’ una persona che si lascia spesso prendere dalle smanie, assecondando irrazionalmente i propri impulsi. La sua unica forma di espressione è data da un susseguirsi frenetico di azioni.

 

 

Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub