corredinoIl corredino per il neonato si prepara gli ultimi mesi di gravidanza, e molte mamme alla prima esperienza si chiedono cosa servirà davvero? Mi ricordo che anch’io, essendo alla prima esperienza di mamma non sapevo bene cosa era davvero utile per i primi momenti e cosa mi sarebbe servito dopo! Per questo ho pensato di scrivere questo post, semplicemente per lasciare a voi mamme qualche consiglio da condividere. Io ho seguito molto i suggerimenti di mia mamma, di mia cognata Sonia, e anche quelli dell’ostetrica al corso preparto sono risultati utili. Non credo esista una lista perfetta di tutto ciò che occorre.

Il mio motto è stato “preparare poche cose” inizialmente, e poi comprarle, se occorrono, dopo la nascita, perchè non si sa mai come il bambino nasce esattamente (lunghezza e peso sono sempre approssimativi), in che modo cresce, e soprattutto dipende dal periodo in cui nasce. Ad esempio con Marta che è nata ad Aprile mi sono trovata nel cambio di stagione e pur avendo comprato poche cose, non sono riuscita a metterle tutto dato che la primavera quell’anno si è anticipata e la sua nascita è slittata di settimane rispetto alla data prevista! Quindi meglio comprare dopo. E poi non dimenticate che arrivano tanti regali dopo la nascita soprattutto se avete tanti amici e parenti!

Vi scrivo in breve cosa io ho acquistato prima:

  • Carrozzina (noi abbiamo preso il trio e ci siamo trovati bene)
  • Fasciatoio
  • Culla con paracolpi e coperte
  • Lenzuoline, sia per la culla che per la carrozzina (ne ho avute tante regalate, per fortuna ne ho acquistate poche)
  • Piccoli asciugamani
  • Copri materasso per culla
  • Copertina
  • Accappatoio con cappuccio (anche questo può essere un regalo)
  • Bavaglini
  • Bodini (minimo n.3 )
  • Calzini e ghettine
  • Tutine intere (sono comode quelle che si aprono lungo la gamba che permettono di non svestire completamente il neonato ad ogni cambio), oppure maglietta e ghettina (che pure sono comode per i primi mesi)
  • Golfini
  • Cappellino

Un’altra cosa utile da comprare prima, se siete sicuri che nessuno ci pensa a regalarvi, riguarda l’igiene ed il cambio:

  • pannolini (almeno un pacco da tenere a casa, poi in base al peso li acquistate dopo)
  • salviettine
  • bagnoschiuma e shampoo
  • olio corpo
  • spugna naturale
  • spazzolina e pettinino
  • forbicina
  • acqua fisiologica con aspiratore nasale

Non dimenticatevi il biberon e il ciuccio. Anche se allattate al seno meglio tenerlo in casa altrimenti fate il mio stesso errore e vi ritrovate a comprarlo appena uscite dalla clinica!!! Tante altre cose utili ci sono state regalate: la sdraietta (utilissima i mesi successivi), il sediolone, la vasca per il bagnetto con riduttore per neonati (comodissima), radiette per neonati (utili), termometro per il bagnetto, il marsupio (comodo se il bambino non è pesante!), tanti vestitini.

Una sola cosa volevo comprare e poi non l’ho fatto, ed è stato il cuscino per l’allattamento (consigliato al corso preparto e che ritengo utile e comodo).

Beh! Per un neonato in arrivo occorre davvero tanto, limitatevi all’inizio a comprare giusto le cose che ritenete più necessarie. Anche io ho fatto così e mi sono trovata bene!

 

 

 

 

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub