scatola portaoggettiOgni momento è buono per fare lavoretti. Anche con il caldo io e mia figlia non ci fermiamo, ricicliamo… inventiamo… riutilizziamo… Oggi abbiamo rivestito una scatola portaoggetti utilizzando del cartone come materiale da riciclo! Marta ha tanti cerchietti per capelli, sempre sparsi in giro per casa e tutte le volte che le serve quello da abbinare al suo vestitino, dobbiamo percorrere l’intera casa e andare alla ricerca dei cerchietti! La scatola portaoggetti che abbiamo realizzato è stata, appunto, utilissima per riporre tutti i cerchietti e fermagli vari! Potevo anche acquistarla, ma spesso le cose create con le proprie mani assumono più valore, importanza… sicuro Marta l’avrebbe riempita di giochini vari, ed invece l’ha realizzata proprio per i suoi cerchietti!

Il materiale base che ho utilizzato è la scatola dei biscotti plasmon  scelta per la sua forma abbastanza capiente da contenere i cerchietti per capelli senza rovinarli. La scatola l’ho poi rivestita con carta crespa che avevo in casa, organza, glitter vari etc… come sempre senza acquistare niente! E’stato molto semplice rivestirla, adesso vi spiego i vari passaggi e l’occorrente utilizzato!

Occorrente:

scatola da riciclare di cartone

carta crespa fucsia e bianca/carta da regalo

glitter

colla stick

colla a caldo

forbici

rotolo di organza rosa

carta velina (per fare i fiori)

Procedimento:

Per prima cosa ho rivestito la scatola con della carta crespa di colore fucsia, utilizzando della colla stick. Ho preso poi la carta velina colorata (verde e gialla) ed ho fatto dei fiori per decorare il davanti della scatola. Oltre ai fiori potete decorare le varie parti della scatola come meglio vi piace e con il materiale che avete a disposizione in casa. Per realizzare i fiori di carta basta tagliare una striscia di carta velina, piegarla a fisarmonica così da sovrapporre vari strati fino ad arrivare ad un solo rettangolo, ritagliarlo a forma di petalo. In questo modo vi ritrovate tanti petali di uguale misura che messi insieme formano un fiore; li ho fissati tutti poi con un po’ di nastro adesivo e poi li ho incollati sulla scatola con una goccia di colla a caldo. Sul coperchio della scatola ho invece messo un cuore di carta crespa bianco, decorato con dei glitter color argento. Infine ho rivestito tutta la scatola con dell’organza rosa, così da rendere tutto più maneggievole ed evitare che i decori possano cadere considerato che la scatola è per una bambina!

 

 

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub