Come proteggere la pelleLa pelle del neonato è molto sensibile e delicata. Per questo proteggere la pelle del neonato nel modo giusto, fin dai primi giorni di vita, e trattarla con cosmetici ultra delicati e soprattutto naturali è importante. Infatti il neonato non è da considerare un piccolo adulto, la sua pelle è ad uno stadio iniziale di sviluppo e si modifica man mano che cresce. La pelle del neonato si presenta più sottile, più secca (in quanto le ghiandole sebacee non sono ancora del tutto attive) ed è più irritabile (il suo ph meno acido non è in grado di combattere le eventuali irritazioni). E’ importante avere cura della pelle del neonato utilizzando una linea di prodotti specifici che hanno come caratteristiche principali tutte le sostanze di cui ha bisogno la pelle per rimanere idratata.

In commercio attualmente esistono varie linee di prodotti per l’idratazione, la detersione e la protezione della pelle che sono ottimi e sono stati approvati da pediatri e dermatologi.

Come proteggere la pelle del neonato nei primi mesi di vita e mantenerla sana e senza irritazioni? Per proteggere la pelle è utile:

  • detergere con olio da bagno: che rispetto ai normali bagnoschiuma mantiene la pelle più idratata
  • mantenere la pelle asciutta: asciugare sempre bene soprattutto nelle pieghe della pelle, senza sfregare ma tamponare perchè gli strati inferiori della pelle non sono ancora formati del tutto
  • idratare con olio/creme: idratare la pelle dopo il bagnetto con olio o creme soprattutto dove la pelle si presenta più secca. E’ questo un momento anche di coccole e carezze
  • utilizzare pasta lenitiva: la pasta lenitiva è indicata per la zona dei genitali e a contatto con il pannolino. Indicata quella a base di ossido di zinco che protegge e lenisce, contrastando gli effetti irritanti che urina e feci e la zona umida del pannolino provocano sulla pelle. Non è indicata invece per queste zone una crema o pasta con elevate proprietà idratanti per evitare un’ulteriore macerazione della cute.

 

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub