campane natalizieLe campane natalizie che ho realizzato sono un’idea facile e carina per tutte noi amanti del riciclo. Da quando ho preso la mania di riciclare tutto ciò che mi capita tra le mani, mi sono accorta che in casa ogni giorno buttiamo via talmente tante cose che, con un pò di fantasia possono trasformarsi in oggetti davvero graziosi e perché no, anche utili. Ogni mattina io e mio marito facciamo colazione con lo yogurt, pensate in una settimana quanti vasetti butto via e quanta plastica che in realtà potrebbe essere riciclata?!

Considerato che siamo in tema natalizio ed addobbare la casa in questo periodo è il mio hobby preferito, ho pensato di realizzare alcune decorazioni faidate riciclando i vasetti di yogurt vuoti. Tra i vari addobbi le campane natalizie mancavano all’appello e così, in poco tempo ecco realizzate. L’occorrente per realizzarle non costa molto anzi io ho riutilizzato ciò che avevo in casa senza comprare niente (a parte lo yogurt!), così ho riciclato e anche risparmiato! 😉 Ecco di seguito il materiale che occorre e il procedimento molto semplice per realizzare le campane natalizie.

Occorrente:

vasetto yogurt vuoto

carta crespa colorata

nastrino colorato

brillantini, paillettes, fiocchi, etc…per decorare

colla vinilica

colla a caldo

nastro adesivo

Procedimento:

Per prima cosa lavare ed asciugare il vasetto di yogurt vuoto. Con uno spillone e con la punta di una forbice forare, al centro, la base del vasetto ed infilare un nastrino colorato ( dorato, rosso o come più vi piace) facendo un nodino all’estremità così da poter appendere la campana una volta terminata. Passiamo poi a rivestire il vasetto. Innanzitutto coprire con un foglio di carta bianco la scritta presente sul vasetto. Non tutti hanno la scritta, la maggior parte sono tutti bianchi, ma se nel caso avete un vasetto come il mio, meglio coprire per evitare che una volta rivestito possa vedersi. Con della carta crespa (io in casa avevo della carta crespa color panna) ricoprire tutto il vasetto, rivestendo anche un pò l’interno e fissando la carta all’interno del vasetto con del nastro adesivo; mentre la carta sulla base del vasetto l’ho fissata con qualche goccia di colla a caldo. Una volta rivestita l’intera campana possiamo decorarla come preferiamo applicando brillantini oppure mettendo dei fiocchi, nastrini, etc…insomma con un pò di fantasia la campana è pronta e può decorare la vostra casa,  oppure il vostro albero di Natale! Ci vuole davvero poco tempo e potete coinvolgere anche i vostri bambini nella decorazione, ovviamente sempre con la vostra supervisione.

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub