Buon NataleBuon Natale a tutti voi… amici… parenti… conoscenti… vicini… lontani… followers… seguaci… lettori del blog… a tutti tutti tutti!!! Anche quest’anno, come lo scorso anno, non potevano mancare i miei auguri qui sul blog! Con questi giorni pieni di impegni, di corse agli ultimi acquisti, molto spesso si arriva alla vigilia di Natale con tanto rumore nel cuore e un giorno gioioso come questo finisce per essere vissuto con un velo di tristezza nel cuore!

E’ Natale ed ognuno festeggia e si prepara nei giorni precedenti come meglio crede e sente: c’è che vive questa festività solo ed esclusivamente sotto l’aspetto religioso, ricordando la nascita di Gesù; c’è poi chi preferisce dedicare questa giornata per stare con i propri cari, in famiglia; e chi vive il Natale sotto l’aspetto prettamente consumistico! C’è anche chi invece vive il Natale nei suoi mille aspetti… Insomma il Natale è una festa vissuta pienamente da tutti a seconda delle proprie tradizioni.

Scrivervi solo Buon Natale mi sembra un po’ troppo banale…semplice… e allora mi viene di aggiungere Fermiamoci! Buon Natale e fermiamoci tutti! Fermiamoci ad osservare il presepe, fermiamoci a guardare le luci dell’albero e ad ascoltare il silenzio dentro di noi. Fermiamoci! Impariamo a guardare con gli occhi dei bambini e a stupirci anche per le piccole cose! E fermiamo i nostri bambini così anche loro, assieme a noi, possano accorgersi di quanto sia bello il Natale e vivere questa magia Natale anche nei giorni successivi!

Corriamo sempre, riempiamo di mille impegni queste giornate così familiari, che anche i nostri poveri figli non si accorgono spesso di quanto sia bella questa festa.  Ricordo con gioia le vacanze di Natale di quando ero piccola: giorni lontano da scuola, l’attesa per la venuta di Babbo Natale, la gioia nel ricevere i doni desiderati e soprattutto le lunghe giornate trascorse a giocare durante tutte le festa dal Natale al Capodanno, fino all’Epifania! Giocare con i genitori, inseme ai nonni, ai cuginetti con i giocattoli ricevuti, giornate intere a casa a giocare! E quando il tempo lo permetteva, lunghe passeggiate al parco per divertirci tutti insieme. Ed ora? I nostri figli hanno mille impegni anche durante le vacanze di Natale, che a stento riescono a giocarci con i doni che ricevono! E ovviamente non parlo di compiti per le vacanze, ma di quegli impegni che gli creiamo e ci fanno comodo per “sbrigare le nostre cose”… trasformando senza accorgercene questo che potrebbe essere un magico periodo in un momento di solitudine.

Spero con tutto il cuore di riuscire a vivere il Natale quest’anno con tanta gioia nel cuore, tornando alle radici, al significato vero di questa festa e che anche i miei bimbi possano essere felici e godere di questi giorni di festa con amici e parenti! Via lo stress! Io proverò a fermarmi…

Augurissimi di Buon Natale a tutti!!!

 

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub