fratellinoTutti i bambini, chi di più… chi di meno, con l’arrivo di un fratellino o di una sorellina manifestano segni di gelosia nei loro confronti e qualche volta anche rifiuto! Come spesso capita con Marta, la mia primogenita! Marta ha sempre desiderato un fratellino o una sorellina, anzi possiamo dire che è stata proprio lei a chiederlo espressamente e noi genitori, avendo lo stesso suo desiderio, l’abbiamo accontentata. Fin dalla nascita di Matteo non ha presentato “grossi problemi” anzi si è mostrata felice e pronta nel far “da mammina”al suo fratellino. Con il tempo poi ha manifestato in alcune situazioni un po’ di gelosia, ma è una cosa del tutto normale in fondo è una bimba di 5 anni che richiede le sue continue attenzioni dai genitori, come ogni bimbo. Nell’ultimo periodo, però, spesso afferma che non voleva il fratellino bensì la sorellina. Ho provato tante volta a spiegarle che anche avere un fratellino è una cosa bella, magari facendo delle differenze se nel caso fosse arrivata una sorellina al posto del fratello! Ma non sempre ho avuto successo! Poi un giorno all’ennesima affermazione di Marta: “io volevo la sorellina, non un fratellino”, mi sono fermata accanto a lei e le ho proposto un gioco da fare insieme e cioè di provare ad elencare tutti i buoni motivi… diciamo tutti i lati positivi, le buone ragioni per cui avere un fratellino nella propria vita è importante! Gli stessi punti dell’elenco possono andar bene anche per una sorellina, noi siamo riuscite a trovarli per il caso nostro poi ognuno di voi può provare a trovarne altri! Il “gioco” spero abbia funzionato, intanto Marta nell’ultimo periodo sembra più convinta del “dono” ricevuto… speriamo che lo sia sempre!

Ecco di seguito 7 motivi per cui avere un fratello nella propria vita è il più grande dono che i genitori possono fare alla propria figlia!

  1. Si scopre che esiste il “compromesso”: si impara cioè a “negoziare” i propri giocattoli, a scambiarli e questa forse è un ‘abilità che i fratelli imparano fin da subito e che poi con il tempo acquisiscono sempre più.
  2. Si sperimenta l’amicizia: perché un fratellino diventa comunque il tuo migliore amico, l’amico di cui ci si può fidare e a cui ci si può raccontare i propri segreti.
  3. Si sperimenta la pazienza: eh si perché è vero che i fratellini più piccoli sono spesso fastidiosi e per tale motivo si è costretti ad esercitare la pazienza ogni giorno!
  4. Ti farà ridere spesso: e questo avviene ogni giorno almeno a casa nostra. I fratellini fanno cose divertenti, buffe, e le sorelle maggiori, compreso Marta, ridono… ridono.. ridono!
  5. Non si è mai soli: anche quando ci si ritrova a casa ad annoiarsi oppure in giro con i genitori in posti noiosi, in luoghi nuovi dove non si conosce nessuno, ci sarà sempre il fratellino a fare compagnia!
  6. L’unica persona al mondo che può condividere e vivere gli stessi problemi: legati alla vita personale e soprattutto familiare.
  7. Ti amerà sempre: e lo si vede già ora da piccolo, Matteo, che guarda la sua cara sorellina con occhi innamorati. E anche se non lo ammetterà mai, forse non lo dirà mai è proprio così un fratello ama e l’amerà sempre la propria sorellina.

Info sull'autore

Teresa
Teresa
Sono mamma, blogger per passione, laureata in terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, da sempre nel settore della prevenzione e riabilitazione, svolgo il mio lavoro presso studi privati e centri di riabilitazione; collaboro con ludoteche per la presentazione di progetti educativi e ludici in età evolutiva

Commenti

Cosa ne pensi? Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Nome* Email* Sito Web

altri articoli

Ultimi Commenti



 
Stikets
 
TicketClub